Ag. De Lucia a TuttoBari: "Pensa già al Palermo. Fu vicino alla Juve"

 di Gianluca Sasso  articolo letto 7338 volte
Victor De Lucia
Victor De Lucia

Aspettare sembra essere il suo destino. Per Victor De Lucia però, domenica arriverà un esame importante nella sfida al vertice contro il Palermo. Il giovane portiere napoletano infatti, dovrà sostituire Micai, espulso nei minuti finali contro la Virtus Entella. “È già proiettato alla sfida contro i rosanero – afferma il suo agente, Francesco Iovino – spera di ripetersi dopo la buona prestazione offerta contro il Sassuolo. Mi auguro possa ripetersi”.

Secondo il procuratore, l’esordio da titolare in serie B non creerà alcun timore nel ragazzo: “Non gli sono mai tremate le gambe. Lo scontro col Palermo sarà stimolante e darà l’anima. Il Bari l’ha sempre coccolato, credendo in lui. Mister Grosso gli ha dato una grande carica emotiva, lo responsabilizza e lo considera un membro importante della sua rosa”.

“Non è mai stato in discussione – continua Iovino ai microfoni di TuttoBari - erano circolati diversi nomi per il mercato invernale ma Victor ha risposto sul campo. A fine mercato qualcuno l’ha cercato ma la società si è opposta alla cessione”.

Infine, spazio per un retroscena a tinte bianconere: “Quando esordii con la maglia del Fondi a sedici anni, sfoderò prestazioni d’altissimo livello. In quei mesi fu vicinissimo alla Juventus”.