VERSIONE MOBILE
 Domenica 31 Agosto 2014
ESCLUSIVE
07 Set 2014 20:30
Serie B EUROBET 2014-2015
  VS  
Bari   Perugia
[ Precedenti ]
DONATI È L'INNESTO GIUSTO PER QUESTA SQUADRA?
  
  

ESCLUSIVE

ESCLUSIVA - Varese, Bressan: "C'è stima per il Bari. E su Lamanna..."

"Sarà una gara difficile".
14.09.2012 19:15 di Gaetano Nacci Twitter: @capagira87  articolo letto 3664 volte
Walter Bressan
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Walter Bressan

Il processo di crescita del Bari di Vincenzo Torrente passa, forzatamente, per il "Franco Ossola" di Varese. Lunedì sera, la formazione biancorossa affronterà la squadra allenata da Fabrizio Castori, tecnico sempre vincente contro il galletto nei tre precedenti. Sarà un banco di prova importante per Caputo e compagni contro una compagine specializzata in vittorie conquistate in zona Cesarini, e che punta decisa a ripetere la passata stagione, sperando in un esito migliore.

Per tastare il polso dell'ambiente varesino in vista di questa sfida, la redazione di TuttoBari.com ha contattato in esclusiva l'estremo difensore Walter Bressan (31). Ecco, qui di seguito, il testo dell'intervista.

Lunedì c'è il Bari. E' una partita importante, che può testare le ambizioni di entrambe le squadre. Che gara ti aspetti? “Al di là dei numeri e di tutto, mi aspetto una partita di serie B, difficile, con molta intensità. Il fatto che entrambe hanno vinto le prime tre partite, vuol dire che sono due squadre in salute e cercheranno di continuare su questa scia. Ci sarà, per ambedue, la convinzione di voler far bene...”

In questo avvio di stagione, siete molo decisivi negli ultimi minuti, nella cosiddetta 'Zona Cesarini'. E' questa una caratteristica che può pesare in positivo a lungo andare? “Far gol alla fine è sempre un sinonimo di crederci fino in fondo, di voler vincere la partita. Conta moltissimo anche la fortuna, anche la fortuna, perchè fare gol al 94' non dà modo agli avversari di creare azioni per pareggiare. Speriamo di continuare così, ma sappiamo che sono solo dei casi. Comunque la voglia di crederci ce la teniamo ben stretta..”

Rispetto all'anno scorso sono andati via giocatori come Rivas, De Luca, Kurtic, oltre che mister Maran. Sembra, però, che gli obiettivi siano rimasti gli stessi, a giudicare le prime tre gare. Inoltre, è cambiato qualcosa con l'arrivo di Castori in panchina? “L'anno scorso è passato, è stato bellissimo, anche se non è arrivata la promozione in A. Anche quest'anno gli obiettivi da raggiungere, posti dalla società, sono a gradini. Prima cerchiamo di ottenere una salvezza tranquilla, poi vedremo. Castori ha portato tanta tenacia, carattere ed i suoi valori li cerca sempre di trasmettere, così come la sua voglia di ottenere risultati”.

Ti aspettavi una partenza del genere del Bari? “Ho grandissima stima del Bari, che, con tante difficoltà, è riuscito a dimostrare che il campo e il calcio giocato non c'entrano niente con quello che succede fuori. Torrente ha un gran merito in questo e questo è sinonimo di grande professionalità di giocatori, allenatori e società. Ho e abbiamo una grande stima nel club biancorosso. Il Bari ha giocatori importanti, ottimi giovani: è una squadra valida”.

Dall'altra parte troverai un portiere che ha iniziato bene e che appare destinato a palcoscenici migliori, come Eugenio Lamanna... “L'avevo già seguito dai tempi di Gubbio. E' un portiere di alta affidabilità, sa che deve migliorare: è di grande avvenire. Spero che possa arrivare presto su palcoscenici importanti. Ha la qualità per far bene”.

RIPRODUZIONE (ANCHE PARZIALE) DELL'ESCLUSIVA CONSENTITA, PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE TUTTOBARI.COM


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie
 

CAPUTO E GALANO REGALANO IL PRIMO SUCCESSO AL BARI. RIVIVI IL MATCH

Inizia bene il campionato del Bari. Dopo un primo tempo poco convincente, i ragazzi di Mangia si scatenano nella ripresa. Decisivo l'ingresso di Stevanovic che ha cambiato il match. Prima Caputo, poi Galano con un sinistro chirurgico. Un Bari che vince e convince, anche se a ...

SERIE B - BARI CORSARO A CHIAVARI. BEFFA CATANIA. LA CLASSIFICA

Il Bari vince alla prima superando in trasferta un ottimo Entella. Decisivi nella ripresa la zampata di Caputo e la pennellata di Galano. Successo per l'Avellino, che pur soffrendo, supera in casa la Pro Vercelli. Il Catania beffato nel finale: pirotecnico 3-3 con i...

AG. PORTANOVA A TUTTOBARI: "PRIORITÀ AL GENOA. I GALLETTI? MANCA POCO..."

Il Bari sta per scendere in campo per la prima di campionato con l'Entella, ma è sempre il mercato a...

BARI, GLI ULTIMI COLPI CAMBIANO LE GERARCHIE: PRONTI PER LA SERIE A...

Un campione. Questo il pensiero comune che si ha - soprattutto a Firenze - di Rafal Wolski, talento polacco da ieri...

TOP GALANO, FLOP DONNARUMMA E DE LUCA. LE PAGELLE DEI BIANCOROSSI

Prima sconfitta per il Bari di Devis Mangia che al San Nicola subisce la rimonta dell'Avellino e saluta la Coppa Italia. I...

BARI, ALLIEVI E GIOVANISSIMI A BRACCETTO: DOPPIO 3-3...

Ultime amichevoli per gli Allievi Nazionali di mister Legrottaglie ad una settimana esatta dall'esordio in...

TUTTOBARI.COM SALE IN CATTEDRA: AL 'GORJUX' PER INSEGNARE GIORNALISMO

Il calcio in senso globale, con lo sport, e i suoi valori, al centro di un progetto innovativo, che parte quest'anno...

PREMIO USSI 2013, DIPALO: "UN RICONOSCIMENTO IMPORTANTE". FOTO

E' andato in scena ieri sera nella splendida cornice dell'Hotel Boscolo di Bari, la decima edizione della Notte degli...
   Tutto Bari Norme sulla privacy