PRIMAVERA - 10 gol al "Matarrese": la Roma si impone 4-6 sul Bari

 di Gaetano Nacci  articolo letto 2203 volte
Fonte: con la collaborazione di Fabio Cianciola
PRIMAVERA - 10 gol al "Matarrese": la Roma si impone 4-6 sul Bari

Secondo ko consecutivo per la formazione Primavera allenata da Federico Giampaolo, che saluta il suo pubblico con un ko per 4-6 contro la Roma. I giallorossi partono bene e si portano in vantaggio al 15' con Nico Lopez, che approfitta di un errore della retroguardia barese e batte Pentimone con uno scavetto. Il Bari, però, reagisce subito e trova il pareggio al 22' con Partipilo, che, ben lanciato sulla destra, non sbaglia a tu per tu con Proietti Gaffi. In chiusura della prima frazione di gioco la Roma torna nuovamente a rendersi pericolosa con Pentimone che salva su un pallonetto di Ricci, ma il portiere di Gravina nulla può al 36', quando Verre sfrutta un'errore in fase di disimpegno di Toskic e porta i giallorossi in vantaggio con un rasoterra nell'angolino basso.

In apertura di secondo tempo il Bari ribalta il punteggio in due minuti, pareggiando prima i conti con Partipilo e poi trovando il vantaggio con Catalano. Poi, però si scatenano i ragazzi di De Rossi, che vanno in rete con uno scatenato Nico Lopez, che realizza ben tre reti nella ripresa e Tallo che trasforma un calcio di rigore. Infine, al 94' Partipilo rende meno amara la sconfitta per i galletti, segnando il gol del definitivo 4-6.