Crotone, caos Nicola: "Non avevamo Higuain". C'è anche Colantuono

 di Redazione TuttoBari  articolo letto 10280 volte
Crotone, caos Nicola: "Non avevamo Higuain". C'è anche Colantuono

A Crotone sono ore calde dopo le dimissioni di Davide Nicola. L'ex tecnico del Bari, autore nella passata stagione di una splendida salvezza in Calabria, ha abbandonato la sfida. E' scattato il toto allenatori: "Quattro o cinque i papabili: De Biasi, Reja, Colantuono e Di Carlo con la suggestione di Alessandro Nesta, dopo l’esperienza americana", l'aggiornamento de La Gazzetta dello Sport.

Nel frattempo il quotidiano riporta il pensiero del tecnico uscente: "Se in una squadra arriva un attaccante come Higuain pagato 90 milioni di euro­ è lecito aspettarsi, e anche giustamente, che fin dal primo momento questi vada in campo cominci immediatamente a fare gol. Ma se invece arriva gente che di gol in Serie A non ne ha mai segnati è chiaro che ci vorrà del tempo affinché vi possa essere una fisiologica crescita. E questo tempo qui non c’è".