Ventura rompe il silenzio: "Non sono l'unico colpevole"

14.04.2018 13:00 di Redazione TuttoBari  articolo letto 7956 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ventura rompe il silenzio: "Non sono l'unico colpevole"

Dopo mesi di silenzio e riflessioni, Giampiero Ventura è tornato a parlare della disastrosa eliminazione dell'Italia dai mondiai di Russia 2018, arrivata dopo il ko subito dagli azzurri nel doppio confronto contro la Svezia: "Mi prendo le responsabilità che mi spettano, però intendo ribadire di non essere il solo a doversi far carico dell’eliminazione. Ora ho voglia di rimettermi in gioco" le parole dell'ex tecnico del Bari a La Gazzetta dello Sport.