Bari-Cremonese 2-1. Salzano e Nenè regalano la qualificazione

 di Redazione TuttoBari  articolo letto 76769 volte
Fonte: dai nostri inviati allo stadio San Nicola, Francesco Serrone e Mario Caprioli
Bari-Cremonese 2-1. Salzano e Nenè regalano la qualificazione

95' - E' finita! Il Bari batte la Cremonese e guadagna l'accesso al quarto turno di Tim Cup dove affronterà il Sassuolo. Decisive le marcature di Salzano e Nenè abili a sfruttare due situazioni da calcio piazzato;

93' - Ammonito Mokulu per fallo a palla lontana;

90' - Cinque minuti di recupero;

88' - Secondo grande intervento di Micai che con un gran riflesso respinge in angolo una conclusione a botta sicura di Scappini;

87' - Seconda sostituzione per i pugliesi: esce Basha, entra Busellato;

82' - Ultimo cambio per gli ospiti. Scappini rileva Arini;

81' - Tentativo in acrobazia di Improta che termina fuori;

72' - Nella Cremonese fuori Castrovilli, dentro Maiorino;

70' - Giallo per Improta;

68' - Sostituzione anche per i grigiorossi: esce Croce, entra Cavion;

67' - Primo cambio della partita: esce Furlan, entra Brienza. Grosso passa al 4-2-3-1;

62' - Prodigioso intervento di Micai che neutralizza una deviazione di D'Elia che pur di anticipare Mokulu su un cross basso dalla sinistra ha rischiato seriamente l'autogol;

56' - Giallo anche per Castrovilli;

53' - Sul conseguente calcio di punizione botta da fuori di Salviato che carambola su Arini pronto alla conclusione ma Micai fa muro col proprio corpo;

52' - Fallo di Capradossi al limite dell'area su Castrovilli. Ammonizione per il centrale scuola Roma e per Basha che ha protestato col direttore di gara;

48' - Magia di Nenè che supera in dribbling un avversario, si allarga sulla destra e mette un pallone invitante al centro dell'area per l'accorrente Furlan che spara addosso al portiere. Grande occasione per i biancorossi;

45' - E' cominciata la ripresa. Non ci sono sostituzioni: stesse squadre del primo tempo;

46' - L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Bari convincente soprattutto nella seconda metà del primo tempo;

45' - Un minuto di recupero;

41' - GOL DEL BARI! Nenè risolve una mischia in area dopo un calcio d'angolo battuto dalla sinistra. 2-1. Rimonta completata!

38' - Ancora un tentativo dalla distanza di Nenè con la palla che si abbassa all'ultimo;

32' - E' cambiata l'inerzia della partita. Gran tiro da fuori di Improta che lambisce il palo;

29' - GOL DEL BARI! Corner dalla destra battuto da Furlan: la palla, spizzata da Improta, arriva a Salzano che anticipa il suo diretto marcatore e da pochi passi batte a rete. 1-1!

28' - Il Bari prova a serrare le fila: bolide dai 30 metri di Nenè respinto coi pugni in calcio d'angolo;

24' - Apertura di Tello per Improta che blocca il pallone, penetra in area ma il suo destro è debole e viene facilmente bloccato a terra da Ravaglia;

15' - Primo quarto d'ora di gioco: match che in parte ricalca quello col Parma di sei giorni fa con la squadra ospite che è partita meglio rispetto ai padroni di casa;

8' - Cremonese in vantaggio. Mokulu scatta sulla fascia sinistra in contropiede, brucia Capradossi e serve un pallone in area per Brighenti che di piatto fa secco Micai. 0-1;

6' - Corner dalla sinistra di Salzano. La palla arriva a Tonucci che prova il tiro al volo ma viene murato da un avversario;

0' - Il direttore di gara fischia l'inizio dell'incontro;

20.50 - Riscaldamento finito. Tra pochi minuti il via a Bari-Cremonese;

20.30 - Squadre in campo per il riscaldamento;

Archiviata con un successo la sfida col Parma c'è un'altra neopromossa sul cammino del Bari, la Cremonese. La compagine grigiorossa, che nel corso di questa sessione di mercato si è rinforzata con diversi elementi di categoria, manca dal San Nicola da ben dodici anni (ultimo precedente nel novembre 2005, ndr). Un avversario che diversi addetti ai lavori, visto il valore della rosa, ritengono destinato a disputare un campionato di alto livello. Per la sfida coi lombardi Grosso schiera una formazione nuova per tre/undicesimi. Fuori Morleo, Busellato e Galano, dentro D'Elia, Fiamozzi e Furlan con Tello che scala a centrocampo. Sarà possibile seguire l'incontro tramite il live testuale sul nostro portale. Calcio d'inizio alle 21.00.

Di seguito le formazioni ufficiali:

BARI (4-3-3): Micai; Fiamozzi, Tonucci, Capradossi, D'Elia; Tello, Basha (cap.), Salzano; F.Furlan, Nenè, Improta. Panchina: De Lucia, Scalera, Morleo, Moras, Di Noia, Busellato, Greco, Brienza, Iocolano, Galano, Montini, Raicevic.

CREMONESE (4-3-1-2): Ravaglia; Salviato, Canini, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce, Croce; Castrovilli; Mokulu, Brighenti (cap.). Panchina: Ujkani, Procopio, Belingheri, Cavion, Maiorino, Zecca, Porcari, Scappini, Perrulli, Scarsella, Forni.

Dirige l'incontro il signor Fabio Maresca della sezione di Napoli con cui il Bari, in nove precedenti, ha vinto una sola volta.