Zigoni ribalta il Bari e manda la Spal al primo posto

 di Marco Fornaro  articolo letto 17148 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Zigoni ribalta il Bari e manda la Spal al primo posto

48' Sulla punizione di Galano, Poluzzi para senza problemi. Si chiude così la partita: Zigoni, con una doppietta, ha ribaltato il vantaggio di Galano e confermato il primo posto dei ferraresi.

47' Punizione per il Bari che ha l'ultima chance per pareggiare.

3' di recupero.

43'SPAL AVANTI! ANCORA ZIGONI! Antenucci carica subito sulle spalle la squadra e spara in rete: Gori para e replica successivamente su Zigoni che al terzo tap-in non sbaglia. 2-1 per la Spal e sorpasso completato.

42' Botta coraggiosa di Finotto che al volo, di prima intenzione, spara in porta: palla alta. Intanto il Mazza regala un'ovazione ad Antenucci, uno dei protagonisti della promozione in Serie A. Fuori Castagnetti. 

41' Spal pericolosa sui corner: ancora Zigoni stacca e spara a lato di poco. A breve passerella finale per Antenucci che si è tolto la pettorina ed entrerà in campo nel finale.

40' Prima parata di Gori che sul colpo di testa poderoso di Zigoni vola e gli dice di no.

39' Cross di Daprelà e spaccata di Furlan che nel tentativo di crossare al centro, mette in difficoltà Poluzzi che fa un passo indietro e raccoglie il pallone.

38' Gran giocata di Parigini che poi non riesce a servire Galano sulla profondità.

36' Parte in contropiede Parigini, che si accentra e spara alto. Intanto il Bari sostituisce il portiere: esce Micai, entra Gori.

35' Punizione rasoterra di Schiavon: palla a lato.

32' Galano si invola sulla sinistra e cerca Parigini che con il tacco cerca un eurogol: palla a lato. Trenta secondi dopo ci riprova Basha che spara alto.

30' Sinistro di Greco dal limite dell'area: traiettoria fuori dalla portata di Poluzzi.

25' Cambia Colantuono: dentro Greco, fuori Salzano.

21' Si ripropone in avanti la Spal, che sfondando sulla sinistra ha guadagnato un altro calcio d'angolo.

19' Coast to coast di Parigini che percorre tutto il campo, scambia con Galano e non trova la palla di ritorno. Sul contropiede pericoloso Del Grosso che con un traversone impensierisce Micai, uscito a vuoto.

17' Cambia ancora la Spal: entra Vicari, fuori Gasparetto.

16' Destro di Finotto da fuori area: Basha si immola in scivolata e frena la conclusione.

14' Prova a spingersi Furlan sulla destra: puntuale l'intervento di Del Grosso che chiude e impedisce la ripartenza dei biancorossi.

12' Ancora Bari pericoloso, questa volta con Daprelà: lo svizzero irrompe di testa sugli sviluppi di un corner e spedisce di pochissimo a lato.

11' Grande chance per il Bari che con Salzano ha l'occasione di battere un rigore in movimento: Silvestri salva sulla linea e mette in corner. Sul nuovo tentativo Galano spedisce Moras sotto porta: il greco manca l'intervento

9' Sull'angolo botta dalla distanza di Furlan: palla alta.

8' Il destro strozzato di Parigini finisce in corner.

7' Spunto di Romizi che crea pericoli nella retroguardia ferrarese. Adesso Colantuono richiama il giovane Coratella e manda in campo Parigini.

4' Cross di Daprelà all'indirizzo di Coratella che commette fallo in attacco.

3' Punizione di Schiavon e girata di Gasparetto: palla fuori. Intanto la Spal cambia il portiere: esce Meret, entra Poluzzi.

1' Si riparte: nessun cambio. Prima palla della ripresa alla Spal.

21.40 - Le squadre sono rientrate sul terreno di gioco: tra poco gli ultimi 45' della stagione.

21.35 -  Non si può ancora iniziare, perché per l'ultima giornata si deve garantire la contemporaneità e a Vicenza ci sono stati 9 minuti di recupero. Squadre bloccate nel tunnel.

45' Senza recupero il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi: alla rete di Galano ha risposto dieci minuti dopo Zigoni che ha ristabilito la parità tra le due squadre.

43' Azione avvolgente della Spal che porta alla rete Finotto: l'attaccante ferrarese è però in off-side e vede la sua marcatura annullata.

40' Bari vicino al vantaggio: Micai rilancia verso Galano che difende bene il pallone, sfugge a due difensori e poi inciampa sul pallone a tu per tu con Meret.

39' Questa volta ci prova Castagnetti su calcio di punizione: palla alta.

38' Numero di Finotto su Moras: il greco, frustrato, si prende un giallo e stronca l'azione dell'attaccante andato a segno qualche minuto fa.

37' Ci prova anche Arini: Micai si accartoccia e para.

36' Numero di Castagnetti che manda al bar Basha e sfodera un mancino che sfiora il palo di Micai.

35' Situazione pericolosa per la Spal che con Schiavon piomba in attacco e crea patemi a Micai: il cross del centrocampista è stato lisciato da tutti in area di rigore e poi spazzato da Cassani.

30' Sinistro velenoso di Del Grosso su calcio di punizione: il pallone viaggia potente, sfiora la traversa e va sul fondo.

27' Dai quaranta metri Galano prova a sorprendere Meret, ma il suo tentativo è decisamente da rivedere.

26' Contropiede rapido di Salzano, fermato da Castagnetti che con un intervento irregolare conquista il primo giallo di questa partita.

22'ZIGONI PAREGGIA! Dopo dieci minuti esatti i ferraresi agganciano il pari: movimento a seguire dell'attaccante locale che con un pallonetto beffa Micai e ristabilisce la parità.

19' Si propone sull'out di destra Furlan che tende il pallone al centro per Coratella, che non impatta bene la conclusione.

15' Sugli sviluppi dell'angolo Silvestri gira alto. Nessun problema per Micai.

14' Reagisce la Spal con Finotto: il suo sinistro viene murato dalla difesa del Bari in corner.

12'GOL DEL BARI! GALANO SBLOCCA! Romizi verticalizza per Galano che con un tocco sotto beffa Meret. 

11' Stacco di testa di Coratella sugli sviluppi di un calcio di punizione: Meret si distende e para agevolmente.

10' Tentativo di cross da parte di Cassani miseramente fallito. Il Bari controlla il pallino, ma non si rende pericoloso.

6' Prima palla gol per la Spal con Schiavon che approfitta di un controllo errato di Coratella, guadagna spazio sui trenta metri e sferra una conclusione che finisce alta sopra la traversa.

3' Cerca uno spunto Furlan sulla destra, ma la retroguardia ferrarese argina bene. Ritmi molto bassi in avvio.

1' Via alla sfida: parte il Bari che tocca il primo pallone di questa sfida e attaccherà da destra verso sinistra.

20.27 - Squadre in campo adesso: Bari in maglia rossa, Spal in tenuta biancoceleste. Partita senza stimoli per entrambe le squadre. I padroni di casa, rivoluzionati in gran parte dell'undici titolare, sperano di trovare altri tre punti per suggellare il primo posto.

Ultimo atto di campionato per il Bari, che saluterà a testa bassa il campionato nella tana di una Spal festosa per via della promozione in Serie A conquistata sei giorni fa. L'ultimo modulo di Colantuono sulla panchina del Bari sarà il 3-5-2, con Coratella a sorpresa schierato titolare al fianco di Galano. Solo panchina per Maniero, che oggi rientra dalla squalifica. Furlan e Daprelà agiranno sulle corsie esterne, mentre si rivede tra i titolari Suagher che comporrà la cerniera difensiva al fianco di Moras e Cassani.

SPAL (3-5-2) - Meret; Silvestri, Gasparetto, Giani; Del Grosso, Arini, Schiavon, Castagnetti, Lazzari; Zigoni, Finotto. (A disp.Poluzzi, Cremonesi, Antenucci, Floccari, Bonifazi, Mora, Vicari, Costa, Schiattarella). All.Semplici

BARI (3-5-2) - Micai; Cassani, Moras, Suagher; Furlan, Romizi, Basha, Salzano, Daprelà; Galano, Coratella. (A disp.Gori, Greco, Maniero, Turi, Parigini, Yebli, Romanazzo, Portoghese, Lella). All.Colantuono