Bari-Pro, la moviola: 1-1 da annullare, 2-2 viziato?

11.03.2018 13:00 di Gianluca Sasso  articolo letto 8052 volte
Il sig. Antonello Balice
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Il sig. Antonello Balice

Proseguono i momenti positivi di Bari e Pro Vercelli, rispettivamente imbattute da quattro e sette turni di campionato. La gara del San Nicola, terminata 2-2, lascia però l’amaro in bocca a entrambe le squadre che, in diversi momenti della sfida, hanno assaporato il gusto della vittoria. La partita è stata diretta dal sig. Balice della sezione di Termoli, al primo incrocio con i biancorossi.

GLI EPISODI – Era da annullare la rete dell’1-1 di Kozak: sulla linea di porta il tiro del centravanti viene deviato (in maniera ininfluente) da Tello, in chiara posizione di fuorigioco. Il colombiano è in linea con un difensore avversario ma si trova al di là del portiere. Motivate le proteste della Pro Vercelli. Regolare la rete del 2-1: Brienza parte in posizione regolare al momento dell’assist di Floro Flores.

Qualche protesta sul 2-2 definitivo: il calcio d’angolo da cui scaturisce il gol è propiziato da D’Elia che lamenta una carica ai suoi danni. Fischiare il fallo a favore del terzino del Bari non sarebbe stato sbagliato ma, visto il metro utilizzato dall’arbitro per tutta la gara, il contatto è stato ritenuto corretto.