Bari, altri guai: multa salata e nuova inibizione per Giancaspro

11.06.2018 16:00 di Redazione TuttoBari  articolo letto 9024 volte
Fonte: FIGC
Cosmo Giancaspro
Cosmo Giancaspro

Ancora brutte notizie per Cosmo Giancaspro e per il Bari. Il Tribunale Federale Nazionale ha sanzionato la società biancorossa e il suo presidente a causa del secondo deferimento avvenuto esattamente un mese fa. Di seguito il comunicato apparso sul sito della FIGC.

"Ventimila euro di ammenda al Bari e tre mesi di inibizione a Cosmo Antonio Giancaspro, presidente del Consiglio di Amministrazione e legale rappresentante della società: queste le decisioni adottate dal Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare, in accoglimento del deferimento.

Giancaspro era stato deferito “per non aver consentito alla Società Deloitte & Touche Spa, incaricata dalla Co.Vi.So.C, di svolgere l’attività di verifica ispettiva richiesta per il giorno 20 aprile 2018 e per non aver prodotto alla Co.Vi.So.C. ed alla Società dalla stessa incaricata, nonostante richiesti, copia di estratti conto relativi a diversi conti correnti intestati alla società”. Il Bari era stato deferito per responsabilità diretta".