Grosso: "Possiamo diventare grandi. Brienza top. Zeman..."

 di Ivan Barnabà  articolo letto 10569 volte
Grosso: "Possiamo diventare grandi. Brienza top. Zeman..."

Il Bari resta incollato alle prime posizioni di classifica. Con la vittoria sul Pescara i ragazzi di Grosso conservano l'imbattibilità casalinga lanciando un messaggio importante alle concorrenti. Ai microfoni di Sky, il tecnico biancorosso ha così analizzato la gara: "Partita difficile e particolare. Ci tenevo a giocarla bene contro un maestro come Zeman. Eravamo un po' in difficoltà, specie nei primi 15' del primo tempo. Poi però nel secondo tempo siamo venuti fuori. Loro sono partiti forte e con tanta qualità e per noi non era facile interrompere il loro possesso. Nell'intervallo ci siamo detti che avremmo dovuto alzare i ritmi soprattutto nel palleggio. Abbiamo fatto molto bene in fase offensiva e benissimo in fase difensiva. E' un gruppo che ha qualità importanti".

Sulle prospettive di campionato: "Noi vogliamo giocare al meglio. Non vogliamo lanciare messaggi a nessuno. A marzo, aprile tireremo le somme e capiremo i reali obiettivi di questa squadra. Credo che possiamo fare qualcosa di bello. Con questa mentalità ci sarà voglia di crescere ulteriormente. E' una squadra che vuole diventare grande. Stiamo lavorando per diventare grandi".

Su Brienza: "Franco lo conosco da tanto tempo. So bene quali sono le sue qualità. Adesso lo sto utilizzando part-time ma lui sa perfettamente l'importanza che ha in questo gruppo. Complimenti a lui e al team".

Sul pubblico presente al San Nicola: "Vogliamo riportare l'entusiasmo tra i tifosi e renderli orgogliosi di quello che facciamo. La forza del nostro gruppo sostenuta da un pubblico del genere ci potrà permettere di fare cose importanti".