VERSIONE MOBILE
 
 Lunedì 29 Agosto 2016
IN PRIMO PIANO
  VS  
Perugia   Bari
[ Precedenti ]
BARI SCONFITTO DAL CITTADELLA: DI CHI LA COLPA?
  
  
  

IN PRIMO PIANO

Sabelli: "Onorato di indossare questa maglia"

Le parole del laterale biancorosso tratte asbari.it
20.09.2012 16:15 di Antonio Bellacicco  articolo letto 1191 volte
© foto di Alberto Fornasari
Sabelli: "Onorato di indossare questa maglia"

Appena 19 anni, personalità da vendere in campo come anche davanti ai microfoni, inizio che ha spiazzato un pò tutti, a partire da lui stesso: Stefano Sabelli, romano puro di Centocelle, appare estremamente soddisfatto nella sala stampa del San Nicola per quello che sta facendo il suo Bari in questo avvio di campionato e per la fiducia che mister Torrente gli sta concedendo. " La mia speranza è fare bene con il Bari per crescere ed essere utile a questo gruppo. Quest' anno non immaginavo di poter iniziare come titolare. Poi ho avuto la fiducia di mister Torrente che ringrazio; la differenza con il campionato Primavera c'è e si vede - continua l'esterno ex vivaio della Roma- sto cercando con il lavoro e con i consigli del mister di eliminare questo gap che divide le categorie.

Sul suo sogno di tornare prima o poi ad indossare la casacca giallorossa, magari allenato da Zeman, egli aggiunge: "E' il mio obiettivo, anche se ora penso a dare il massimo con questa squadra. Poi se riesco bene, credo di avere qualche chance in più; sarebbe bello giocare nella Roma di Zeman, lo ritengo uno dei tecnici più esperti e preparati, farebbe piacere a chiunque."  Per chi lo ritiene l'erede naturale di Crescenzi egli controbatte: "Devo migliorarmi molto. Lui in fase di spinta è molto bravo e non mi sentirei di fare paragoni." Infine sulla prossima impegnativa sfida contro il Crotone il giovane calciatore, classe 93, ha concluso: "Non è mai facile a Crotone. Loro in casa sono molto pericolosi, ma non ci dobbiamo far prendere da paure. Se facciamo quello che proviamo in settimana possiamo andare a dire la nostra ovunque."


Altre notizie - In Primo Piano
Altre notizie
 

MAMMA CHE BARI...

Mamma che Bari...Una serata da incubo. Il Bari, al debutto in campionato contro il Cittadella, ha messo in vetrina limiti che sembravano superati. Gioco lacunoso, manovra inesistente, difesa ballerina. Il tutto, messo ancor più in evidenza dall'ottima prova dei veneti, appena...

BARI-CITTADELLA: PASCALI E LITTERI AFFONDANO IL GALLETTO. RIVIVI IL MATCH

Bari-Cittadella: Pascali e Litteri affondano il galletto. Rivivi il match94' - L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Il Cittadella espugna 2-1 il San Nicola e regala un primo...

BENE MICAI, MALE ROMIZI. LE PAGELLE DELLA DEBACLE BIANCOROSSA

Bene Micai, male Romizi. Le pagelle della debacle biancorossaEsordio negativo per il nuovo Bari targato Stellone. La squadra biancorossa cade al cospetto di un Cittadella organizzato,...

ESCLUSIVA - CAMPLONE: "BARI, SEI FORTE. STELLONE UNA GARANZIA"

ESCLUSIVA - Camplone: "Bari, sei forte. Stellone una garanzia"Andrea Camplone si gode la famiglia in attesa di tornare in corsa. Ma senza dimenticare Bari, squadra e città, in...

TUTTOBARI - TRAPANI-VALIANI, PISTA CONGELATA

TuttoBari - Trapani-Valiani, pista congelataIl cambio in corsa di direttore sportivo ha spostato gli equilibri del mercato del Trapani di Serse Cosmi. L'ex Lecce ha...

IVAN E IL BARI: COME, DOVE E PERCHÉ...

Ivan e il Bari: come, dove e perché...Una vita da talento. Ivan, 21 anni compiuti lo scorso febbraio, se la sarà sentita affiancare tante volte...

PRIMAVERA, ECCO I CALENDARI: BARI, ESORDIO CON L'ASCOLI. POI C'È LA JUVE

Primavera, ecco i calendari: Bari, esordio con l'Ascoli. Poi c'è la JuveInizierà il dieci settembre la nuova avventura in campionato per la primavera biancorossa. Nelle ultime ore infatti,...
   Tutto Bari Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI