Mauri torna in Serie B: Brocchi lo porta al Brescia

 di Marco Fornaro  articolo letto 4828 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Mauri torna in Serie B: Brocchi lo porta al Brescia

Dopo sei mesi di esilio, Stefano Mauri torna su un campo di calcio. Riparte da Brescia, in quello che è un ritorno tredici anni dopo l'ultima volta. L'ex Lazio, senza contratto da luglio scorso, è chiamato da Brocchi per sostituire la dolorosa cessione di Morosini ed è motivato per dimostrare che ha ancora molto da dare in campo:  "Solo in due mi hanno cercato seriamente in questi mesi – racconta a La Gazzetta dello Sport– ossia Oddo e Brocchi. A Pescara sarei andato volentieri, ma la società evidentemente non era di quell’avviso. A Brescia invece ho preferito aspettare prima di dire sì, proprio perché credevo che dalla A arrivasse qualche proposta, visto che credo di potermela giocare ancora. Invece di richieste ne sono arrivate soltanto dalla B e io non ne ho fatta una questione di ingaggio: ho solo voglia di continuare a giocare e così ho accettato volentieri di tornare a Brescia, visto che da luglio Brocchi mi chiedeva di andare da lui. Ci siamo confrontati spesso sulla squadra, la conosco bene"