15 giugno 1997: vent'anni fa, il Bari conquistava la sua penultima promozione in serie A dopo un campionato altalenante ma culminato con una gran rimonta nelle ultime giornate. Per l'aritmetica certezza serviva battere la matricola Castel di Sangro, ormai salva.

E il match cominciò in discesa per gli uomini di Fascetti: dopo pochi attimi, Ventola firma l'1-0, poi Guerrero e Volpi mettono al sicuro il risultato. A poco serve il rigore di Bonomi in pieno recupero della prima frazione di gioco. La ripresa scorre senza troppe emozioni e al triplice fischio dell'arbitro, i biancorossi sono di nuovo nel massimo campionato nazionale. Nel capoluogo pugliese torna la serie A, dopo un solo anno di purgatorio.

GLI HIGHLIGHTS DI BARI-CASTEL DI SANGRO 3-1
Sezione: Amarcord / Data: Gio 15 Giugno 2017 alle 14:30
Autore: Gianluca Sasso
Vedi letture
Print