Bene Stellone, soffre Nicola: la stagione degli ex allenatori del Bari

10.03.2019 19:00 di Raffaele Digirolamo  articolo letto 6804 volte
© foto di Gabriele Di Tusa/TuttoPalermo.net
Bene Stellone, soffre Nicola: la stagione degli ex allenatori del Bari

Sono in tanti i tecnici che negli ultimi anni si sono avvicendati, con alterne fortune, sulla panchina del Bari. Nessuno è riuscito a portare nel capoluogo pugliese quell'agognata Serie A, e tutti hanno salutato la città per andare verso altri lidi. Come stanno andando in questa stagione gli allenatori che hanno guidato i biancorossi in tempi recenti?

Fabio Grosso, dopo essere stato a lungo sulla graticola, sembra aver imboccato la strada vincente. Il suo Verona ha centrato quattro vittorie in cinque gare e si è riagganciato al trenino di squadre in lotta per quella promozione sfuggitagli nella scorsa stagione. Meno fortunato è stato Stefano Colantuono, che si è dimesso dalla guida della Salernitana nel mese di dicembre, dopo aver racimolato tre sconfitte consecutive. 

Chi sogna la promozione diretta è Roberto Stellone, che sta mantenendo il suo Palermo nelle zone alte della classifica, quelle che valgono la qualificazione in Serie A. Nonostante le difficoltà societarie, la formazione rosanero è seconda, a cinque punti dal Brescia capolista, con due gare in meno. Risultati altalenanti per l'unico allenatore che ha guidato il Bari in tempi recenti attualmente in Serie A: Davide Nicola, che alla guida dell'Udinese occupa la quindicesima posizione ed è invischiato nella lotta per non retrocedere. In lotta per il titolo in Romania è Devis Mangia, che è ai playoff per lo scudetto con il suo Craiova.

Resta Mauro Zironelli, che la panchina della stella del sud l'ha solo assaggiata: la sua stagione alla guida della Juventus Under 23 è iniziata fra mille difficoltà, ma ora sembra aver preso una piega positiva, e la formazione bianconera è nuovamente in lotta per i play-off.