Bigica: "Langella, che personalità! L'ho allenato ad Empoli, era..."

27.11.2018 07:00 di Redazione TuttoBari  articolo letto 6315 volte
Bigica: "Langella, che personalità! L'ho allenato ad Empoli, era..."

Allenatore di Langella ai tempi delle giovanili dell'Empoli è stato Bigica, ex centrocampista biancorosso. L'incontro fra passato e presente del Bari è raccontato dallo stesso Bigica oggi in un'intervista a La Gazzetta dello Sport: "Ci vuole personalità, e tanta, per fare un gol come quello realizzato da Langella a Gela. Abbiamo avuto un percorso comune nelle giovanili dell’Empoli. Allenavo i ragazzi un tantino più grandi di Langella, i ’98 e i ’99. Christian è un 2000, ma era spesso al lavoro con noi. In seguito ha avuto un’esperienza preziosa al Pisa, dove peraltro è stato il primo millennial a esordire nel club neroazzurro".

Bigica rimarca... "Tra i baby dell’Empoli, giocava essenzialmente da attaccante. Sì, un esterno con vocazione offensiva. Del resto, ha i piedi di una punta e vede la porta. Ma Langella sta facendo bene anche da esterno di centrocampo. A 18 anni è naturale, opportuno e giusto che si adatti alle esigenze del tecnico. Altrimenti a quale età lo farà? Se Cornacchini gli dicesse di giocare in porta, dovrebbe accettare. Per lui Bari rappresenta un’occasione ghiottissima. Certo, anche in Serie D. Perché ha l’opportunità di esprimersi in una squadra che, sovente, ha il pallino del gioco. In una piazza che ama il calcio come poche e in un contesto ricco di calciatori di qualità. Continui ad essere umile e ci provi sempre. Ha già fatto due gol pesanti in maglia biancorossa, non si fermerà".