Come se la passano gli ultimi tecnici del Bari: ancora male Colantuono

Nicola in A, Stellone primo in B, Grosso in ripresa.
20.12.2018 19:00 di Mario Caprioli  articolo letto 8814 volte
Come se la passano gli ultimi tecnici del Bari: ancora male Colantuono

Dalla stagione 2015/16 nel capoluogo pugliese si sono avvicendati diversi allenatori che, per svariati motivi (in primis societari), non hanno centrato l’obiettivo serie A. Degli ultimi cinque solo Davide Nicola è riuscito a compiere il grande salto, nella massima serie. Il tecnico piemontese è in sella all’Udinese da quattro gare: lo score recita una vittoria, un pari e due ko. L’obiettivo difficile ma non impossibile dei friulani è quello della salvezza ma la zona retrocessione dista un solo punto. E' ancora senza panchina Andrea Camplone dopo la sfortunata esperienza in quel di Cesena.

Positiva sin qui la stagione di Roberto Stellone, primo in B con il Palermo: per il tecnico romano potrebbe arrivare la terza promozione in carriera. Prosegue il periodo nero di Stefano Colantuono, dimissionario in quel di Salerno dopo tre ko di fila. Un’altra esperienza fallimentare dopo quelle ottenute con Udinese e Bari. E’ in ripresa Fabio Grosso, contestato a più riprese dai tifosi dell’Hellas e vicino all’esonero nelle scorse settimane. Il trainer abruzzese è riuscito a salvare la sua panchina grazie agli ultimi due successi conquistati con Benevento e Pescara.