Dramma Ingesson, torna l'incubo: "Devo fermarmi"

17.10.2014 08:00 di Domenico Brandonisio  articolo letto 6705 volte
Dramma Ingesson, torna l'incubo: "Devo fermarmi"

Non c'è pace per la salute di Klas Ingesson. L'ex centrocampista, e capitano, del Bari, inizialmente guarito lo scorso aprile, è stato nuovamente colpito dal mieloma multiplo. Un fulmine a ciel sereno per il 46enne ex nazionale svedese, tale da indurlo ad annunciare le sue dimissioni da allenatore dell' Elfsborg e da fresco vincitore della Coppa di Svezia, a sole tre giornate dalla fine del campionato. Una decisione sofferta, ma indispensabile per combattere il ritorno della malattia in maniera efficace.

 "Il mio dottore - spiega Ingesson tramite il sito della società svedese - mi ha consigliato di fermarmi e curarmi adesso che sono ancora in tempo per permettere al mio sistema immunitario di rispondere positivamente. Al momento infatti sono impossibilitato nell'andare avanti con il mio lavoro. Gli ultimi anni qui sono stati incredibili e sono orgoglioso di ciò che abbiamo fatto assieme. Ora voglio solo chiudere al meglio questa stagione cercando di raggiungere i traguardi che ci siamo posti all'inizio".