I sei mesi trascorsi con la maglia biancorossa rimarranno indelebili nella mente di Pasquale Iadaresta. L'attaccante, intercettato da tuttoseried.com, è così ritornato sulla sua avventura, spiegando le ambizioni per la prossima stagione: "Il Bari per me è stata un esperienza, oltre che calcisticamente nettamente superiore, difficile da dimenticare, per tale motivo voglio aspettare prima di arrivare ad una decisione. Intanto mi sto allenando con l’Equipe Campania AIC di Trovato, per rimettermi in condizione e farmi trovare pronto in qualsiasi momento. Cerco un progetto ambizioso, a prescindere dalla categoria che sia C o D. Ho ricevuto diverse chiamate dalla Lega Pro ma non è la mia priorità, negli ultimi anni ho avuto la possibilità di far parte di club vincenti e vorrei ripetermi ancora".

Il classe '86 si è poi soffermato sulle possibili destinazioni"Esiste un interessamento del Casarano ma è una possibilità come diverse altre. Con il Taranto discorso chiuso da giorni. Se si pensa a trattative intavolate da diversi club, rispondo che son state trattative mai portate a termine, molte società avevano sul taccuino diversi nomi di diversi attaccanti e scelgono anche in base alle proprie casse. Palermo? Potrebbe essere, io aspetto non ho fretta. Attendiamo prima che si forma la società".

Sezione: Gli ex / Data: Lun 22 Luglio 2019 alle 22:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print