Alessandro Del Grosso, ex calciatore di Salernitana e Bari ed attuale allenatore del Lanciano, ha parlato ai microfoni di salernosport24.it di Phil Masinga, suo ex compagno di squadra sia in Campania che in Puglia: "Sono stato uno dei pochi a giocare con lui in entrambe le esperienze italiane. Come calciatore non sta a me ricordare come fosse. Ho tantissimi ricordi belli di lui, in particolare uno avvenuto dopo la salvezza con la Salernitana. Uscimmo per festeggiare, doveva essere una serata tranquilla e finimmo per ubriacarci nonostante entrambi fossimo astemi. Ricordo anche che, spesso, aveva problemi nel pronunciare le parole perché tendeva a parlare velocemente: il mio sfottò bonario sul provare a spostarsi per cambiare segnale lo faceva arrabbiare molto".

Sezione: Gli ex / Data: Mer 16 Gennaio 2019 alle 15:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print