Mutti, il doppio ex: "Bari, retrocessione inevitabile. Poi Matarrese..."

04.01.2019 07:00 di Redazione TuttoBari  articolo letto 6800 volte
Mutti, il doppio ex: "Bari, retrocessione inevitabile. Poi Matarrese..."

Doppio ex del match in programma domenica, Bortolo Mutti è stato tecnico sia del Bari che del Messina. In un'intervista a La Gazzetta del Mezzogiorno, Mutti ricorda: "Messina fu un'esperienza intensa: subentrai nel 2003, con la squadra ultima in classifica e arrivammo terzi conquistando prima la promozione in Serie A, poi uno storico settimo posto nel massimo campionato. A Bari arrivai nel febbraio 2011 sostituendo Ventura, ma la retrocessione in B era ormai inevitabile. Il presidente Vincenzo Matarrese decise di terminare la sua esperienza al vertice del club e vennero meno i presupposti per la mia permanenza".

Sull'attuale condizione dei biancorossi... "La famiglia De Laurentiis è una garanzia. Si tratta di imprenditori preparati e vincenti".