Tangorra: "Vincere ad Avellino. Brienza mi fa invidia"

15.05.2019 22:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
© foto di Gabriele La Torre
Tangorra: "Vincere ad Avellino. Brienza mi fa invidia"

Ospite negli studi di TeleBari, l'ex difensore del Bari Tangorra ha parlato del match di domenica fra Bari e Avellino: "Rivedremo queste compagini affrontarsi, credo che sarà un anticipo dell'anno prossimo. Mi auguro si possa ripristinare la correttezza sugli spalti dopo gli ultimi precedenti. L'Avellino è da rispettare, non sarà un incontro facile".

Su Brienza... "Mi fa invidia, giocavamo assieme. Ciccio basta, smettila (ride, ndr). Ci siam conosciuti quando era in Primavera al Foggia, poi ci siamo ritrovati in B all'Ascoli. Ha dimostrato anche a Bari quanto sia serio".

Tangorra indica la strada... "Il Bari deve andare ad Avellino con l'intento di vincere, indirizzeranno lì tutte le energie rimaste. Cornacchini ha tutti a disposizione, sceglierà chi sta meglio. In questo momento chi ha più birra in corpo la può mettere a servizio della squadra. Il Bari ha calciatori che hanno trainato lo spogliatoio, sono i più esperti, hanno qualità per la categoria, questi dovranno continuare a fare del loro meglio, insieme al supporto di Cornacchini è stato questo l'ingrediente che ha permesso di vincere il campionato. Vincere non è mai semplice, c'è sempre un lavoro quotidiano, un dispendio di energie, soprattutto mentali".