Il Bari non va oltre l'1-1 al Manuzzi, ma colpisce una traversa sul finale

20.01.2018 19:40 di Marco Fornaro   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Il Bari non va oltre l'1-1 al Manuzzi, ma colpisce una traversa sul finale

Dopo quattro minuti finisce qui: il Bari non va oltre l'1-1 a Cesena. Dopo il vantaggio firmato da Laribi (errore Basha-Marrone), il Bari trova il pari a inizio ripresa con un'autorete di Suagher. I biancorossi - che hanno disputato una buona gara - pagano il conto con la fortuna nel finale, quando Cissè spacca la traversa a cinque minuti dalla fine su asisst di Galano.

45' Primo destro di Floro Flores senza pretese: palla sul fondo.

43' Ultimo cambio anche per Grosso: fuori Improta, dentro Floro Flores.

42' Entra Cacia: fuori Kupisz.

41'TRAVERSA DI CISSÈ! Galano trova Cissè in area di rigore: il destro dell'ex Benevento si stampa sulla traversa.

40' Scognamiglio stacca di testa sugli sviluppi del calcio d'angolo: palla fuori di poco.

37' Fuori Schiavone e dentro Emmanuello per il Cesena.

34' Brienza non trova il coraggio per calciare e lascia a Galano, che con il sinistro a giro la consegna in braccio a Fulignati.

30' Improta gira in porta di controbalzo: murato. Sul contropiede Tello si becca un giallo e di conseguenza la squalifica per diffida contro l'Empoli. Adesso fuori Anderson e dentro Brienza.

26' Tacco di Anderson e botta mancina di Galano che Fulignati ferma in due tempi.

24' Fuori Kozak, poco incisivo sotto porta, e dentro Cissè.

23' Giallo per Kozak che sta anche per lasciare il campo. L'attaccante è stato punito per un gomito alto.

22'JALLOW SFIORA IL 2-1! Vita va via a Sabelli, crossa perfettamente e trova Jallow che con un colpo di testa manda a lato.

19' Cambia il Cesena: entra Vita per Dalmonte.

17' Sabelli sgroppa per vie centrali e poi lancia Galano che, costretto a tornare sul destro, spara in porta: para in corner Fulignati.

13' Jallow allunga ancora su Marrone, ma spara alto.

10' Marrone perde ancora l'uomo - in questo caso Kupisz - e Micai risponde al destro del polacco: sulla ribattuta Laribi stoppa di mano.

6'  Reazione affidata ai piedi di Laribi che con un gran destro dalla distanza sfiora la traversa

5' AUTORETE DI SUAGHER! Cross di Sabelli e stacco di Suagher che, per anticipare Kozak, batte il suo portiere.

1' Via alla ripresa: nessun cambio.

Dopo un minuto di recupero, Cesena e Bari vanno all'intervallo, ma con una protesta di Kozak che aveva recuperato il pallone sul rinvio errato di Fulignati ed è stato fermato dal fischio dell'arbitro. Al riposo il Cesena si porta un vantaggio grazie a Laribi, bravo a sfruttare un errore del duo Basha-Marrone. Da lì in avanti il Bari ha prodotto diverse occasioni, ma Kozak è stato poco incisivo sotto porta.

44' Galano ignora la sovrapposizione di Anderson in area, ma si fa cogliere dall'egoismo e calcia sul muro del Cesena.

41' Splendida azione: Improta scambia con Sabelli che pesca Kozak in area: palla rimpallata da Benalouane che guadagna anche una rimessa dal fondo.

38'OCCASIONE CLAMOROSA PER IMPROTA! Improta sfugge alla difesa del Cesena e solo davanti a Fulignati spara a lato, sfiorando il palo.

35' Stessa azione avvenuta venti minuti fa, ma sul lato opposto: D'Elia fa correre il pallone per tutta l'area piccola, ma né Kozak né Galano trovano il tap-in. Sul contropiede Jallow manca l'aggancio davanti a Micai.

34' Jallow sfila davanti alla difesa del Bari e spara un destro apparentemente semplice che Micai trattiene in due tempi.

31' Ammonito anche Kupisz.

27' Bravo Di Noia in questa occasione a spezzare la verticalizzazione di Tello per Anderson in area di rigore.

23' Altra occasione per il Bari: Diakitè irrompe di testa e trova la respinta sulla linea da Donkor.

19' Jallow sfugge a Marrone che lo stende, conquistando il primo giallo della partita.

14'CHANCE PER IL PAREGGIO! Galano invita Sabelli al cross: la palla attraversa tutta l'area, ma né Kozak né Improta riescono a deviare quanto basta per gonfiare la rete.

12'LARIBI PORTA AVANTI IL CESENA! Vantaggio romagnolo: errore da matita rossa di Basha che si fa borseggiare il pallone da Schiavone, che poi invita Laribi a battere Micai.

9' Dalmonte va via a tre avversari con eleganza e, non trovando Jallow in posizione regolare, ripiega sul destro di Kupisz, che però calcia in modo poco preciso: palla alta.

7' Un po' più pericoloso il secondo sinistro di Galano che di controbalzo spara in porta: Fulignati si distende e mette in angolo.

6' Galano si accentra palla al piede e calcia con il sinistro a incrociare: palla a lato, Fulignati inoperoso.

4' Laribi prova a ispirare Kupisz, chiuso da Marrone in corner.

1' Via alla sfida: parte il Cesena che tocca il primo pallone della partita.

20.29 - Squadre in campo: Cesena in maglia bianca e Bari in casacca rossa.

20.25 - Tra cinque minuti il fischio d'inizio: Bari che sarà accompagnato da circa 1500 sostenitori.

19.53 - All'andata fu show del Bari: 3-0 suggellato da una delle migliori prestazioni stagionali grazie ai gol di Improta, Galano e Tonucci.

19.52 - Il Palermo agguanta il Frosinone a quota 40 punti con il pari esterno di La Spezia. Adesso il Bari è a sei lunghezze dalla promozione diretta, tre dall'Empoli. 

Dopo le vittorie di Empoli e Frosinone e il momentaneo pareggio del Palermo a La Spezia (mancano 7 minuti), il Bari prova a mettersi alle spalle gli ultimi due pareggi e tenta di aprire il 2018 con un successo sul campo del Cesena: l'undici di Grosso era stato abbondantemente provato nei giorni scorsi, con Djavan Anderson nell'inedito ruolo di mezz'ala nel 4-3-3 disegnato dal tecnico campione del mondo. In avanti Galano e Improta accompagneranno Libor Kozak, alla prima da titolare. In difesa confermata la coppia Diakite-Marrone: solo panca per Oikonomou.
Il Cesena risponde con un 4-1-4-1 che vede titolari, tra gli altri, gli ex Donkor, Suagher e Di Noia. Jallow unica punta davanti a Laribi.

CESENA (4-4-1-1) - Fulignati; Donkor, Suagher, Scognamiglio, Perticone; Kupisz, Di Noia, Schiavone, Dalmonte; Laribi; Jallow. (A disp. Agliardi, Melgrati, Mordini, Cacia, Moncini, Esposito, Panico, Ndiaye, Vita, Sbrissa, Setola, Emmanuello). All.Castori.

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Diakite, Marrone, D'Elia; Anderson, Basha, Tello; Galano, Kozak, Improta. (A disp. De Lucia, Conti, Oikonomou, Petriccione, Brienza, Cissè, Balkovec, Iocolano, Floro Flores, Gyomber). All.Grosso