Solo un pari per il Bari al Massimino di Catania. Cianci porta in vantaggio gli ospiti nel primo tempo. Il pari etneo giunge nella ripresa con Sarao. Nel finale Frattali ipnotizza Dall'Oglio dagli undici metri.

Di seguito le pagelle:

FRATTALI 7 Un altro rigore parato, un’altra prestazione di livello che permette al Bari di conquistare un punto al Massimino;

CIOFANI 5.5 Dal suo lato nasce l’azione che porta al gol di Sarao. Non sempre preciso;

SABBIONE 5 Una buona partita fino al pareggio degli etnei: perde completamente Sarao in occasione dell’1-1;

MINELLI 6.5 Mostra grande personalità e non commette errori. Poi deve arrendersi ad un fastidio muscolare che lo costringe a lasciare il campo;

PERROTTA 4 Macchia la sua gara con l’inspiegabile trattenuta in area in pieno recupero. Un’altra ingenuità clamorosa, dopo quelle con Cavese e Ternana nella prima parte di campionato;

BIANCO 5 Cerca di dare ordine alla mediana. Poi decide di farsi buttare fuori dall’arbitro con delle inutili proteste;

DE RISIO 6 Fa tanto lavoro sporco, cercando di riavviare l’azione degli ospiti;

MAITA 6.5 Gara positiva. Propositivo, dà qualità alla manovra biancorossa;

SARZI PUTTINI 6.5 Suo l’assist per il gol di Cianci. In costante crescita nelle ultime gare;

D'URSI 5.5 Comincia bene, è tra i più attivi. Nella ripresa si spegne la luce;

CIANCI 7 Seconda presenza e secondo gol in biancorosso. E che gol! Fa sentire la sua presenza ai difensori di casa;

CELIENTO 6 Non è al meglio e si vede ma cerca di fare il suo;

CANDELLONE 5 Nel finale conquista una punizione a metà campo. Per il resto solita confusione e poca precisione palla al piede. Mai pericoloso;

LOLLO sv

CARRERA 6 Ad un buon primo tempo sul piano del carattere e dell’intensità ha fatto seguito una ripresa molto preoccupante. Ancora una volta il Bari non riesce ad aver la meglio su una “big” in trasferta.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 17:10
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print