Balkovec: "Ho detto subito sì al Bari. Mi vedo in A con questa maglia"

13.04.2018 20:00 di Michele Lestingi  articolo letto 5999 volte
Balkovec: "Ho detto subito sì al Bari. Mi vedo in A con questa maglia"

"Daremo il 100 per cento fino alla fine, tutti, per andare in serie A". Questo il buon proposito di Jure Balkovec che, intervistato da Gianlucadimarzio.com, svela alcuni retroscena della sua avventura biancorossa, a cominciare dal lungo corteggiamento da parte del direttore sportivo Sogliano: "Il ds e lo staff mi hanno fortemente voluto dall'inizio dell'estate e quando sono arrivato, mi ha accolto come mister Grosso. Chiedendomi di essere paziente e avere voglia di crescere". Sui motivi che lo hanno spinto a scegliere il Bari: "Mi seguivano da sei mesi e quando si è concretizzata questa possibilità ho subito detto di sì. La Serie B è molto competitiva e ogni partita è difficile. Qui posso crescere davvero tanto".

Sul momento della squadra si esprime in questi termini: "Siamo in un buon momento, con una sola sconfitta in 10 partite. E ora dobbiamo anche accelerare”. Feedback positivo anche per quello che riguarda il suo ambientamento nel capoluogo pugliese: “Il centro storico di Bari mi piace tanto, il mare ti mette di buon umore e ti spinge a dare sempre di più: è il simbolo di una città che guarda lontano, di una tifoseria che non si accontenta. E questo mi piace”.