Barreto: "Conte un fenomeno. Sta tornando il Bari che conoscevo"

21.07.2019 11:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Barreto: "Conte un fenomeno. Sta tornando il Bari che conoscevo"

Ripartirà da Gozzano la carriera di Barreto. L'ex attaccante biancorosso, protagonista nella stagione dell'ultima promozione in A, è intervistato oggi sulle pagine nazionali de La Gazzetta dello Sport. "Il Monopoli mi ha cercato 5 mesi fa, ci eravamo accordati, poi non si sono fatti più sentire. Successivamente sono riapparsi, mi hanno chiesto di raggiungerli in ritiro e io ho detto di sì. Ma nel frattempo mi è arrivata la proposta del Gozzano e, considerando che è molto più vicino a casa, ho preferito venire qui. Cosa ho fatto in questi anni? Sono stato a Udine, dove abita ancora mia moglie che ho conosciuto durante l’esperienza in Friuli", racconta.

"Tutto dipende dal fisico, io sono sempre stato un attaccante che puntava sulla velocità. Per ritrovare la condizione ci vorrà un po’ di tempo, anche perché non posso forzare troppo", avverte.

Ricorda Bari... "Antonio Conte, il migliore in assoluto. Nel 2008-2009 era alle prime armi ma si vedeva già che era un fenomeno: con lui giocavamo un gran calcio e salimmo in A. C’erano Bonucci, Ranocchia, Almiron e tanti altri. Quella era una signora società, è stato un peccato vederla sprofondare in Serie D, ma adesso sta tornando il Bari che conoscevo io".