Bolzoni in difficoltà, Simeri si riprende la scena. Chi sale e chi scende

15.04.2019 16:00 di Mario Caprioli   Vedi letture
Bolzoni in difficoltà, Simeri si riprende la scena. Chi sale e chi scende

Che la gara del San Nicola con il Portici non fosse una passeggiata, lo si era capito dalle ultime ottime prestazioni fornite dalla formazione campana. Tuttavia il Bari, nonostante il successo, ci ha messo del suo nel complicarsi la vita per larghi tratti dell'incontro.

CHI SALE - E' tornato al gol Simone Simeri. In tanti aspettavano un suo gol. Oltre ad una prestazione generosa e di sacrificio, l'incornata vincente dell'ex Juve Stabia vale tantissimo in ottica promozione. Grazie alla sua marcatura, il Bari mantiene le otto lunghezze di vantaggio sulla Turris e può dirsi ad un passo dall'obiettivo finale. Non aveva brillato nell'arco del match Roberto Floriano, poi protagonista dello splendido assist che ha permesso ai biancorossi di trovare il definitivo vantaggio. L'ennesimo colpo di genio in stagione dell'esterno scuola Inter. 

CHI SCENDE - A non convincere, in primis, è stata ancora una volta la manovra. Spesso i lanci lunghi erano preda dell'attenta difesa campana, pronta a chiudere tutti gli spazi. Meno brillante delle scorse settimane Francesco Bolzoni, titolare inamovibile nello scacchiere di Cornacchini. L'ex Spezia sembra a corto di fiato e non è escluso che già a Troina possa avere un turno di riposo. A fasi alterne Giacomo Quagliata che, dopo un buon inizio in maglia biancorossa, è calato di rendimento. Ma alla sua età un calo fisiologico è assolutamente giustificabile.