"Se domenica fossimo andati in vantaggio col gran tiro di Brienza respinto dalla traversa si sarebbe parlato di un grande Bari". Così Luca Cacioli sulla sconfitta patita domenica scorsa dai biancorossi contro la Turris.

Il centrale difensivo, intervistato dal Corriere dello Sport, ha poi proseguito: "Era sicuramente una partita da vincere badando a non perdere 
contro un avversario che non mi è sembrato irresistibile. Loro hanno avuto un’occasione dopo un minuto, poi non ricordo altri tiri in porta, tranne quello del gol.  Può capitare di giocare qualche partita un po’ sottotono anche a chi è costruito per dominare, e domina a lungo. Ovviamente, bisogna lavorare ancora di più perché gli episodi siano a favore".


Sulla stagione e sul ruolo da favoriti, l'ex Parma si è così espresso: "Di facile non c’è niente. Sembra che sia tutto scontato perchè abbiamo giocatori di nome, importanti ma vincere non è mai facile. Certo dobbiamo fare di più". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 7 Febbraio 2019 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print