Da Napoli: "Bari castello maestoso, non costruito per vivacchiare"

07.08.2019 12:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
Aurelio de Laurentiis
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Aurelio de Laurentiis

Nonostante la ritrovata serenità, i tifosi del Bari continuano a conservare perplessità sul futuro del club vista l'impossibilità di mantenere due società nella stessa categoria. Quando - si spera presto - i biancorossi torneranno a lottare per la massima serie, la proprietà De Laurentiis si ritroverà di fronte ad un delicato bivio, vista la contemporanea conduzione di Bari e Napoli.

"Dal milione di incognite che hanno animato le stagioni del pre fallimento, ora una sola circola a Bari: che cosa accadrà nel momento in cui si potrà puntare alla serie A? L’ostacolo regolamentare rappresentato dalla multiproprietà è reale, ma un castello così maestoso non può essere costruito per vivacchiare, al livello più alto, troverebbe la sua sublimazione. C’è tempo per una soluzione. Intanto, oggi il Bari ha rialzato la cresta. E ripensando ad un anno fa, è un bel conforto” l'analisi offerta sull'argomento da areanapoli.it.