"La C più bella di sempre". Lo sentenzia nel titolo del suo approfondimento odierno sulle pagine nazionali, La Gazzetta dello Sport. Quello che vedrà esordire oggi il Bari sarà un torneo sicuramente fascinoso: "Come una rimpatriata, ma non di vecchie glorie. Perché il discorso giovani, nella nuova Serie C, è più vivo che mai. Il campionato ha rimesso insieme un nutrito gruppo di grandi piazze, che cercano qui il trampolino per risalire con un nuovo look. Padova (sceso dalla B), Avellino, Bari, Cesena, Como, Lecco, Modena e Reggiana (saliti dalla D) si sono uniti al gruppo portando tradizione, interesse e pubblico in una categoria che ne aveva proprio bisogno", l'analisi del quotidiano.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 25 Agosto 2019 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print