Il Bari si avvicina a grandi passi all’esordio nel campionato di serie C, dove domenica sarà ospite della Sicula Leonzio. Dopo aver concluso tutte le prime sfide di “rodaggio” e in attesa di perfezionare un mercato finora spumeggiante, gli uomini di Cornacchini sono chiamati a fare sul serio, cercando di centrare già la prima vittoria. Il Bari può sorridere, perché i suoi esordi degli ultimi dieci anni nelle varie categorie sono stati abbastanza fortunati. Il bottino è, infatti, di 6 vittorie, 3 pareggi e solo 1 sconfitta per i galletti.

2018/19 - Nello scorso campionato di serie D, seppur tra mille incertezze ed una squadra costruita in appena due settimane, il Bari uscì vincitore dall’ostico campo di Messina. Al San Filippo, con un netto 0-3, i galletti partirono subito forte, agguantando il primo posto che non lasciarono più per tutto il campionato. Le reti furono siglate da Floriano, Simeri e Pozzebon su rigore.

2017/18 - Altro esordio con vittoria per 3-0, questa volta in casa al San Nicola. Il Bari allenato da Grosso schiantò il Cesena con una prova molto convincente, in cui andarono a segno Improta, Galano e Tonucci, quest’ultimo con un fortuito colpo di tacco.

2016/17 - Non fu affatto felice, invece, la prima di campionato per mister Stellone. In casa, il Bari fu sconfitto per 1-2 da un ottimo Cittadella. A nulla valse il rigore trasformato da Maniero, dopo aver subito l’uno-due micidiale messo a segno da Pascali e Litteri.

2015/16 - Davvero spettacolare fu la sfida tra Bari e Spezia. La gara, piena di colpi di scena, vide i biancorossi passare in vantaggio per 2-0 grazie alla doppietta di De Luca. Lo Spezia, però, ribaltò completamente il match grazie alle reti di de Las Cuevas, Catellani su rigore (nell’occasione fu espulso Di Cesare) e Nenè. Ma il Bari, nonostante l’inferiorità numerica, contro-rimontò l’incontro, grazie ad una nuova doppietta di Maniero.

2014/15 - Bell’esordio anche per il Bari di Mangia che, a Chiavari, vinse per 0-2 contro il neopromosso Entella. Le reti, tutte firmate nel secondo tempo, furono realizzate da Caputo e da Galano, con un delizioso mancino a giro sul secondo palo.

2013/14 - La gara inaugurale della serie B fu un autentico gemellaggio, messo in scena a Reggio Calabria tra le tifoserie della Reggina e del Bari. La partita si chiuse, però, con un pareggio a reti bianche.

2012/13 - Buon esordio anche per il secondo Bari di Torrente, che partì con una pesante penalizzazione. Al San Nicola, i galletti vinsero per 2-1 contro il Cittadella con le reti timbrate da Ceppitelli e Caputo, che rimediarono all’autogol di Claiton.

2011/12 - Pareggio a reti inviolate al San Nicola, invece, tra Bari e Varese.

2010/11 - Indimenticabile vittoria del Bari in casa contro la Juventus. Decisiva la botta dalla distanza scagliata da Donati.

2009/10 - Altro grande esordio per i galletti di Ventura. Al Meazza, contro l’Inter che realizzerà il Triplete con Mourinho in panchina, il Bari pareggiò con Kutuzov l’iniziale vantaggio di Eto’o.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 21 Agosto 2019 alle 23:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print