Simeri: "Dedico promozione ai tifosi. La squalifica più bella..."

18.04.2019 17:45 di Gabriele Bisceglie   Vedi letture
Simeri: "Dedico promozione ai tifosi. La squalifica più bella..."

L’autore della rete promozione, Simone Simeri, ha commentato ai microfoni di RadioBari dopo la vittoria con il Troina: “È stata la squalifica più bella della mia vita. Dopo infatti ho segnato, diciamo, due gol promozione: il primo con il Portici in casa, il secondo oggi. Sono troppo contento, abbiamo vinto il campionato. Ce lo meritiamo, perché abbiamo sofferto tantissimo. Sono contento, forza Bari!”.

Sul momento del rigore, Simeri ha risposto: “Pesava tanto perché l’ultima volta l’ho sbagliato. Mi sono preso la responsabilità di battere un rigore forse più importante della scorsa volta. Il calcio è anche questo, prendersi le responsabilità e sono stato bravo a fare gol”.

L’attaccante ha poi fatto la sua dedica Serie C: “Dedico la promozione a quei pochi tifosi presenti oggi a Troina, ma che per noi erano tantissimi. La dedico alla città intera, alla società e alla mia famiglia”.

Sulle prossime feste: “Ci aspettiamo tanti festeggiamenti, se non sarà già oggi in aeroporto, sarà sicuramente domenica prossima”.

Infine, Simeri ha concluso scherzando un po’ sulla multa ricevuta dalla società: “Spero con questo gol di essermi fatto perdonare dai tifosi. La multa l’ho presa, ma è l’ultimo pensiero, l’importante era la promozione”.