"Antenucci non può cantare e portare la croce"

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.
13.08.2019 18:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
"Antenucci non può cantare e portare la croce"

Sul Bari dopo l'esordio vittorioso contro la Paganese poco da dire se non che non ci possiamo solo appoggiare ai "miracoli" di Antenucci!

Ma il tanto criticato Cornacchini (come del resto i grandi Simeone e Mourinho, che dicevano che l'importante è vincere anche se non si riesce a fornire un gioco spettacolare, e se lo dicono loro) ci ha liberato dai cattivi imitatori del Tiki taka del divo Guardiola e tra questi il Grosso ex Bari che ora dopo l'esonero dal Verona pare che itia per accasarsi col Perugia: fatti loro! Da noi ora c'è più verticalizzazione con terzini che sembrano ali, manca per ora verticalizzazione centrale che ci sarà quando entrerà l'acquisto del Francavilla il cui nome finirà il campionato prima che lo impari. Ultima considerazione: Antenucci ha bisogno di Simeri vicino perchè non può cantare e portare la croce. Infatti quando sono stati insieme nel secondo tempo contro la Paganese il Bari ha brillato. Ultima notazione sulla difesa: è troppo moscia, non mostra il furore agonistico del resto della quadra e Di Cesare farebbe bene a giocare solo in difesa senza pensare di fare quello che faceva l'anno scorso con le sortite in attacco con gol annesso.

Buon ferragosto

Mimmo D'Aloia

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.