"Meno male che c'è San Nicola"

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.
18.09.2019 14:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
"Meno male che c'è San Nicola"

Gentile Redazione, è evidente a tutti la carenza di idee di questo Bari. A tutti tranne che al Presidente, a cui va tutto consentito per l'impegno, le risorse e la passione che ci mette. Una squadra che cambia durante una partita continuamente modulo non lo fa per capriccio dei calciatori ma perché l'allenatore non ha ancora ben chiaro come farli giocare. In serie D, su campi disastrati e polverosi, il continuo lancio lungo poteva anche essere efficace, con calciatori di categoria superiore prima o poi qualcuno la palla la mette dentro. Ma, ora, in serie C, dove anche l'ultima compagine gioca a a calcio e non a 'palla fai tu', la carenza tattica è così evidente che gli unici a gioire sono la Peroni ed il Monopolio per le tante birre e sigarette che i poveri tifosi baresi consumano a partita in attesa della grazia di San Nicola. Neanche il Bari di Grosso, che anziché cambiare modulo cambiava sette giocatori a partita, era così brutto.  Affrontiamo la Reggina in casa, e per tutto il primo tempo rimaniamo rintanati nella nostra tre quarti ad aspettare, cosa...il o i goal della squadra avversaria. Ora, o questa è  l'impostazione richiesta dall'allenatore, cosa molto probabile, o i calciatori non ascoltano l'allenatore. In entrambi i casi, ciò che non va è sempre l'allenatore. Le prossime partite, sulla carta, sono più semplici, probabile quindi che San Nicola aiuterà noi ma anche il mister. Non ci rimane che sperare illumini il Presidente!

Daniele Larocca

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.