Daniele Celiento, intervenuto a RadioBari, ha commentato la sconfitta subita contro il Potenza: “Mi sento bene. In questi mesi sono stato fuori, però è da un po’ che mi alleno e sono a disposizione. Con le partite precedenti si è creato l’entusiasmo, non è svanito assolutamente. È una gara che abbiamo approcciato male, abbiamo avuto anche due episodi sfortunati, c’è stata la reazione ma non è bastato visto il risultato. Questa squadra ha ampi margini di miglioramento, da queste partite si può solo migliorare. In campo avevamo la sensazione di avere spazio e poter far male, ci è mancato quel tocco finale che purtroppo fa la differenza, magari buttandola dentro con un’occasione sporca che poteva riaprirla”.

Sulla prossima sfida con la Ternana“Ci siamo detti che dobbiamo pensare esclusivamente a noi, non possiamo vedere gli altri. Dobbiamo migliorare, avere un’identità ben precisa e non commettere certi errori come l’approccio di oggi. In questo momento possiamo solo guardare di partita in partita. Siamo assolutamente arrabbiati, però abbiamo lo spirito per rimetterci in marcia: siamo giovani, abbiamo forza ed energia”.

Sezione: News / Data: Dom 07 marzo 2021 alle 20:20
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print