Due fedelissimi di Cornacchini, pronti a ribadire la sfida a Bari anche il prossimo anno. La Gazzetta dello Sport scrive sulle volontà del tecnico biancorosso: "L’importante è che non gli cedano due pedine, quelle a cui non rinuncerebbe mai: Samuele Neglia e Zaccaria Hamlili. I suoi fedelissimi? La definizione non è rilevante, di certo il tecnico biancorosso sa di poter contare in toto su entrambi".

Sul centrocampista, il quotidiano spiega: "Ha anche un altro punto di riferimento: Andrea Pirlo. Il campione del mondo azzurro, da cui ha ricevuto un dono preziosissimo, dopo un’amichevole tra Juventus e Virtus Entella: un keyway che Hamlili conserva gelosamente in camera".

Sezione: News / Data: Dom 23 Giugno 2019 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print