"Non si è certo divertito il presidente Luigi De Laurentiis, in panchina accanto a Cornacchini e al d.s. Scala, ma non poteva pretendere di più dopo appena cinque giorni di ritiro. Il patron biancorosso ha visto un Bari troppo sperimentale, con pochi volti nuovi e tanti giovani, preoccupato a cercarsi, a non buttar via il pallone, alla vana ricerca di un’identità che arriverà solo col tempo". E' l'analisi de La Gazzetta dello Sport sulla sfida di ieri pareggiata contro la Fiorentina a Moena.

Sezione: News / Data: Gio 18 Luglio 2019 alle 08:15
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print