Uno dei nuovi volti tra le fila dei biancorossi è quello di Tomasz Kupisz. Il ventinovenne polacco, è reduce da numerose esperienze in Serie B in cui, tra le altre, ha indossato le casacche di Cesena, Ascoli e Livorno (135 presenze, 15 gol e 17 assist sono il bottino totalizzato tra i cadetti). Numeri che fanno del centrocampista, un vero e proprio pezzo da novanta per la Lega Pro e non solo.

Quali sono le caratteristiche di Tomasz Kupisz? Un saggio delle qualità del polacco è arrivato nel primo test contro la Fiorentina. E’ un giocatore che fa di corsa, qualità e duttilità le sue doti principali: nasce come mezz’ala destra, ma è adattabile anche come esterno di centrocampo in un 4-4-2 (ruolo ricoperto egregiamente proprio nel primo tempo dell'amichevole con la Fiorentina), trequartista e all’occorrenza ala destra in un 4-3-3 (dove ha agito nella ripresa con i viola). Trattasi di un vero e proprio jolly del centrocampo e non solo, date le sue interessanti propensioni offensive.

Mister Cornacchini avrà a disposizione nel suo parco giocatori un motorino multitasking, capace di adattarsi alla perfezione a tutte le varietà tattiche da lui predilette.

Sezione: News / Data: Ven 19 Luglio 2019 alle 17:15
Autore: Francesco Patruno
Vedi letture
Print