Intervenuto in conferenza stampa, Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, ha toccato tanti temi, tra cui la rivalità con il Bari. Queste le sue parole, riportate da tuttocalciocatania.com: "Il Catania farà quello che le proprie possibilità consentono di fare, e non follie. Noi dobbiamo sempre salvaguardare come prima cosa la struttura aziendale. La proprietà garantirà il necessario per sostenere le nostre ambizioni. Come è stato negli scorsi anni, magari non avremo la competitività economica di squadre come Bari, Reggina e Catanzaro ma ci auguriamo di avere la fantasia per poter sopperire a questo gap. Non si vince perchè ci chiamiamo Catania ma costruiremo una squadra competitiva, contendendoci il salto in B“.

Spazio anche ad un commento sul mercato dei biancorossi: "Affronteremo squadre con possibilità diverse rispetto a noi. Guardate gli investimenti del Bari, c’è da rimanere anche scioccati".

Sezione: News / Data: Gio 11 luglio 2019 alle 16:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print