Rotonda, vincere a Bari per sperare nel miracolo salvezza. Sarà 4-4-2

26.04.2019 18:00 di Mario Caprioli   Vedi letture
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com
Rotonda, vincere a Bari per sperare nel miracolo salvezza. Sarà 4-4-2

Le ultime chances di salvezza del Rotonda passano dal San Nicola. La formazione lucana, penultima della classe con 28 punti, a due giornate dal termine del torneo, ha quattro lunghezze di ritardo dalla terz’ultima piazza occupata dal Roccella. In caso di mancato successo con il Bari, arriverebbe la retrocessione aritmetica in Eccellenza. Lo score generale dei biancoverdi recita sin qui: sette successi, altrettanti pari e ben diciotto ko. In dodici gare lontano da casa, il Rotonda ha vinto in due occasioni.

Il tecnico dei lupi Baratto è intenzionato a schierare i suoi ragazzi con il classico 4-4-2. Davanti all’estremo difensore Oliva ci saranno Nicolao, Orlando, Pastore e Taccogna. A centrocampo il duo Chiavazzo-Galdean andrà ad occupare la zona centrale mentre sugli esterni agiranno Talia e Marigliano (in ballottaggio con Tucci). In attacco certa la presenza della coppia Flores-Evacuo.