Gli altri gironi: il Cesena allunga, il Modena inciampa. Nel gruppo G...

24.12.2018 15:00 di Alessio D'Errico  articolo letto 7912 volte
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com
Gli altri gironi: il Cesena allunga, il Modena inciampa. Nel gruppo G...

Turno natalizio e ultimi match del girone d’andata per quasi tutti i nove gironi della Serie D. Un giro di boa che permette di fare i primi ragionamenti concreti alla luce di quanto la classifica recita.

Nel girone A il Lecco allunga sulla Sanremese e si porta a 7 punti: la capolista vince in trasferta con l’Arconatese ed approfitta del pareggio dei liguri. Tutto invariato nel girone B tra Mantova e Como: entrambe le compagini hanno trovato la vittoria restando a due punti di distanza una dall’altra. Allunga ancora l’Adriese nel girone C; grazie alla vittoria esterna sul Levico Terme ed il pareggio dell’Arzignano, la capolista allunga di 7 punti sulla nuova inseguitrice, l’Union Feltre. Nel girone D si riaprono nuovamente i giochi: dopo la vittoria nello scontro diretto, il Modena inciampa e pareggia col San Marino: ad approfittarne è la Pergolettese che vincendo col Sasso Marconi si riporta a -3 dagli emiliani.

Raro, invece, quanto accaduto nel gruppo E: le prime tre della classe, rispettivamente Ghivizzano, Tuttocuoio e Ponsacco, hanno perso lasciando invariate le distanze. Nel girone F prosegue la cavalcata del Cesena: dopo aver rimontato il Matelica, ora i romagnoli allungano in vetta grazie alla vittoria sul Giulianova ed al pareggio della seconda della classe sul campo dell’Isernia. Nel girone G sorpasso del Lanusei in vetta alla classifica che grazie alla vittoria con la Lupa Roma supera il Trastevere sconfitto a Sassari. Pareggio, inoltre, per l’Avellino. Tutto invariato anche nel girone H: Picerno, Cerignola, Taranto ed Altamura escono dal turno natalizio tutte con i 3 punti in tasca lasciando inalterate le distanze.