Gs - Multate Bari e Turris. Troina shock: squalifica per rissa

06.02.2019 22:00 di Gianmaria De Candia  articolo letto 11029 volte
Gs - Multate Bari e Turris. Troina shock: squalifica per rissa

Il Giudice Sportivo ha diramato l'elenco dei provvedimenti dopo la ventiduesima giornata di Serie D. Novità sul fronte disciplinare per il Bari: Luca Cacioli entra in regime di diffida (quarta ammonizione stagionale) e un turno di stop per il team manager Antonio Giovanni Picaro, espulso per proteste. La società è stata, invece, multata di 300 euro a causa del comportamento dei propri tifosi, rei di aver fatto esplodere un petardo ed acceso un fumogeno.

Sanzionata anche la Turris con 1800 euro di ammenda per gli insulti ai danni dei tesserati biancorossi al termine della gara e per l'utilizzo di dieci petardi e fumogeni. Due giornate al mister dei corallini Fabiano per aver creato tensione dopo il fischio finale.

Incredibile quanto accaduto tra Gela e Troina. Due calciatori ospiti, Didiba e Polizzi, sono stati espulsi nel corso della ripresa per essersi picchiati (pugni) dopo un alterco in campo dovuto alla rete subita (1-1 risultato finale). Ad entrambi è stata comminata una sanzione di quattro giornate. Un turno, infine, agli altri squalificati del girone I: Bossa (Acr Messina), Brunetti (Palmese), D’Angelo (Portici), Dascoli (Acr Messina), Di Stefano (Sancataldese), Dodaro (Igea Virtus), Gioia (Cittanovese), Ianno (Acireale), Trentinella (Palmese).