ANDRIA - Mister Cosco: "Torno ad Andria perchè..."

Le parole rilasciate in conferenza stampa dal nuovo allenatore della società di contrada Barbadangelo Vincenzo Cosco e raccolte dall'inviato per TuttoBari.com Nicola Massaro
01.08.2012 11:00 di Nicola Massaro   Vedi letture
© foto di Anto.Abbate/TuttoLegaPro.com
ANDRIA - Mister Cosco: "Torno ad Andria perchè..."

Si è svolta ieri pomeriggio la conferenza stampa di presentazione del nuovo mister dell’Andria, Vincenzo Cosco, in cui l’allenatore ha spiegato il motivo che l’ha spinto a tornare nella città federiciana: “Domenica sera quando Riccardo Fusiello mi contattò, ero molto titubante, poiché non volevo tornare ad Andria e fare brutte figure. Sono tornato qui grazie alle garanzie che il presidente mi ha dato. In sostanza aggiungeremo alla rosa attuale un portiere, un difensore centrale, un centrocampista centrale e un attaccante, tutti di spessore , e quindi di categoria. Per il portiere ho chiesto alla società di ingaggiare nuovamente Rossi . Per completare la rosa poi, prenderemo degli under promettenti puntando su di loro in alcuni ruoli specifici come gli esterni. A differenza dell’anno scorso però, quest’anno,  per ogni ruolo in cui punteremo sugli under, avremo due giocatori. In questa maniera non ci troveremo scoperti in caso di necessità. Io credo che costruendo la squadra in questa maniera in un campionato cosi difficile come quello di quest’anno possiamo essere competitivi“.

Poi il mister si è soffermato sul malumore della piazza: “Non pensavo che la situazione a livello ambientale fosse degenerata. L’anno scorso si era creato il giusto feeling e la giusta unione tra la tifoseria e la squadra. Credo che questo per una piazza come quella di Andria è un presupposto importante. Spero di riuscire a parlare nei prossimi giorni con la tifoseria, per far capire a tutti che le garanzie datemi dal presidente, fanno si che potremo fare un buon campionato”.

Infine, il mister ha analizzato la situazione di Meccariello e Innocenti: “Degli atleti che fanno parte dell’attuale rosa partirà solo Meccariello, poiché ci auguriamo tutti che il calciatore vada a giocare in categorie superiori – poi per quanto riguarda la situazione di Innocenti, afferma – il giocatore vuole rimanere e per farlo è pronto a ridursi l’ingaggio”.

L’Andria andrà in ritiro a Caramanico Terme dal 6 al 26 Agosto. Dopo tornerà ad allenarsi ad Andria in vista dell’inizio del campionato. Per quanto riguarda invece la Tim Cup, si sta valutando se giocare la partita o meno, poiché si è indietro con la preparazione.

Da segnalare, in ultimo, che è stato ufficializzato l’arrivo del centrocampista centrale classe 1992 Piergiorgio Perfetti. Il giocatore è dotato di spiccate doti fisiche e nell'ultima stagione ha collezionando 16 presenze tra le fila del Noto, squadra che milita nel campionato di serie D.