Sorpresa vecchia guardia: la riscossa di Cassani e Morleo

Grosso li conferma a Vercelli?
 di Davide Giangaspero  articolo letto 6977 volte
Sorpresa vecchia guardia: la riscossa di Cassani e Morleo

La vecchia guardia che non ti aspetti. Il Bari, domani di scena a Vercelli, ha la certezza di poter contare anche su di loro. Calciatori forse in là con l'età ma comunque degni protagonisti in un campionato, quello di cadetteria, che offre sempre vetrina a calciatori di personalità. La scorsa settimana, contro l'Avellino, hanno dato il loro contributo Mattia Cassani e Archimede Morleo: fuori dai radar per qualche settimana, ora tornati prepotentemente d'attualità. Complici le indisponibilità dei titolari, due fra i senior del gruppo hanno aumentato le loro quotazioni grazie alla comprovata duttilità: in attesa del recupero di Tonucci e D'Elia (ancora non convocati) e di nuovi innesti a gennaio (Diakité il primo), sono loro le prime due alternative nel reparto.

Tanto è piaciuta la prestazione di Morleo che, specie l'ex Bologna, sembra in odore di conferma sull'out sinistro: un'ascesa inaspettata ma gradita, in una formazione a caccia di certezze e - magari grazie anche ad un pizzico di mestiere in più - del primo squillo esterno. Se poi Cassani dovesse essere preferito a Capradossi (o Gyomber, di rientro dalle rispettive settimane in nazionale), la riscossa della vecchia guardia assumerebbe contorni ancor più completi.