Barcellona, quando la divisa si tinge d'orgoglio...

 di Francesco Minervini Twitter:   articolo letto 1251 volte
Il fotomontaggio di Sport.es
Il fotomontaggio di Sport.es

Clamoroso colpo di scena in casa Barcellona: dopo 113 anni di storia blaugrana il Barça realizza un sogno, traducendo lo spirito di appartenenza alla comunità catalana in realtà. Quando il design diviene storia e trasforma il grande sogno di libertà e indipendenza catalana in una divisa da calcio, quella del Barcellona in questo caso. Stando ad alcune indiscrezioni, riportate in esclusiva dal portale spagnolo di informazione Sport.es,  dalla stagione 2013/14 la squadra catalana si vestira di giallo-rosso, riportando sulla maglia da trasferta i colori tipici della comunità autonoma di Catalogna. Un passo importante per la storia del Barca che seguirà le orme di altre prestigiose società spagnole come il Valencia, il Levante, il Malaga fino all’Athletic Bilbao e il Real Madrid che hanno deciso di indossare i colori delle rispettive comunità autonome. In verità già da questa stagione la seconda maglia della squadra di Tito Villanova si era tinta di giallo-rosso, seppur con tonalità meno marcate, destando malcontento e critiche da parte di tifosi e addetti ai lavori. Vedremo se nella prossima stagione l'indiscrezione diverrà realtà, nel frattempo i tifosi catalani del Barcellona sognano...