Cori razzisti, Tagliatela: "A me non offendono: ho giocato a Bari..."

06.12.2018 14:00 di Redazione TuttoBari  articolo letto 5973 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
Cori razzisti, Tagliatela: "A me non offendono: ho giocato a Bari..."

Una delle piaghe più imbarazzanti del nostro calcio è di certo rappresentata da cori e striscioni razzisti e discriminanti che spesso siamo costretti a sentire e vedere negli stadi italiani.

Sull'argomento, è intervenuto l'ex potiere biancorosso, Pino Taglialatela: "Ne ho sentiti tanti nel corso della mia carriera. Si potrebbe fare un’azione di forza magari andando via tutti quanti. A me personalmente non offendono: ho giocato con il Napoli, con il Palermo, con l’Avellino e con il Bari. Nel corso della mia carriera non ci ho mai fatto caso. Danno fastidio, questo mi sembra ovvio, ma si tratta di qualche imbecille che poi magari ama anche le nostre meraviglie. Sinceramente non li ascolto e mi concentro sulla partita. Dobbiamo essere superiori” si legge su TuttoNapoli.net.