La formazione migliore per battere il Picerno. In attacco favorito...

08.05.2019 13:00 di Mario Caprioli   Vedi letture
La formazione migliore per battere il Picerno. In attacco favorito...

Tra quattro giorni prenderà il via la Poule Scudetto dove il Bari dovrà recitare un ruolo da protagonista. Primo avversario il Picerno, formazione vincitrice del girone H. Con i lucali, Cornacchini ripartirà dal 4-2-3-1, modulo di riferimento dei biancorossi nell'intero arco del torneo. Davanti a Marfella ci sarà l'affidabile coppia formata da Di Cesare e Mattera. Sulla corsia laterale di destra ballottaggio Turi-Aloisi mentre a sinistra Quagliata resta favorito su Nannini.

L'italo-marocchino Hamlili ed il neo trentenne Bolzoni comporranno la cerniera di centrocampo. Dovrebbe accomodarsi in panchina Feola, migliore in campo nella trasferta di Roccella. Dietro all'unica punta Simeri dovrebbero agire Floriano, Piovanello e Neglia, in vantaggio sul rientrante Brienza, ancora non al top della condizione dopo l'infortunio patito nelle scorse settimane.