Nel giro di pochi giorni Napoli si è trasformata in una polveriera. Dal fischio finale del match contro il Salisburgo si sono susseguite vicende tra il folle e il surreale, con calciatori che disertano un ritiro imposto dalla società e allenatore e presidente che non prendono la parola. La notizia delle ultime ore è la presa di posizione anche da parte dei tifosi, che dall'esterno di Castelvolturno hanno dato il via ad un'accesa protesta contro società e calciatori. Come si apprende da tuttonapoli.net, l'unico a non esser  bersagliato dall'ira del tifo partenopeo è stato Carlo Ancelotti, probabilmente a causa del suo rispetto nei confronti del ritiro. 

Entrando nello specifico, i calciatori sono stati accusati di essere dei mercenari e di non avere gli attributi; mentre il coro dedicato ad Aurelio De Laurentiis è stato: "Stai vincendo solo tu".

"Calciatori mercenari senza p...", "Napoli siamo solo noi", "Giocatori senza cogl...", le altre prese di posizione.

Sezione: News / Data: Gio 7 Novembre 2019 alle 19:00
Autore: Giovanni Fasano
Vedi letture
Print