La nuova vita di Marfella, da guardiano titolare a riserva

08.08.2019 21:00 di Maurizio Ladisa   Vedi letture
La nuova vita di Marfella, da guardiano titolare a riserva

Davide Marfella ha rappresentato uno dei principali artefici della promozione biancorossa dello scorso anno, alternando interventi prodigiosi ad alcune sbavature dettate dalla giovane età.

Nonostante ciò il suo talento ha attirato l'interesse di Scala e collaboratori, tanto da confermarne l'acquisto anche per la stagione corrente tra i professionisti, dietro però il più navigato Pierluigi Frattali, portiere di esperienza reduce da una doppia promozione col Parma.

Per lo scugnizzo napoletano si prospetta una stagione da comprimario, col fine di sottrarre ogni consiglio e qualità dal suo collega, senza abbattersi, ma col pensiero che, con l'età dalla sua parte, questo sarà un anno di apprendistato per acquisire le giuste basi per il futuro; chissà, magari in futuro, tra i portieri del Napoli. Un sogno, il suo, oggettivamente difficile. Il presente, intanto, sarà ancora Bari: una città ideale per crescere.