Nasce la scuola calcio ufficiale della Ssc Bari. DeLa: "Importante"

12.06.2019 15:30 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
Nasce la scuola calcio ufficiale della Ssc Bari. DeLa: "Importante"

Nasce la scuola calcio ufficiale della Ssc Bari, la fucina dei "piccoli" talenti biancorossi.

Talento, territorio e programmazione: sono le parole chiave attorno a cui ruota il nuovo progetto di organizzazione e sviluppo di una Scuola Calcio Ufficiale SSC Bari, nato dalla collaborazione fra la società biancorossa e l'Intesa Sport Club Bari.

«Sono molto contento di questo accordo - spiega il presidente Luigi De Laurentiis -. Avere una nostra scuola calcio ufficiale credo sia un tassello fondamentale per sviluppare il progetto del settore giovanile a cui, in questi mesi, abbiamo lavorato con grande impegno. Crediamo molto nella programmazione e nella possibilità di coltivare talenti, per questo valorizzare i giovani atleti del territorio resta uno degli obiettivi principali che ci siamo posti per i prossimi anni. E credo che un ringraziamento vada fatto anche all'Intesa - prosegue - che in questa stagione è stata capace di aggregare e tenere uniti i giovani calciatori classe 2007 e 2008 ex tesserati, che quest'anno hanno fatto un ottimo lavoro nei loro campionati di riferimento. Questa è la dimostrazione di quanto amore ci sia attorno a questi colori e quanto sia importante per la città e la società un lavoro di programmazione e valorizzazione sul settore giovanile».

La Scuola Calcio Ufficiale SSC Bari prenderà ufficialmente il via con l'inizio della nuova stagione, ma all'inizio di luglio si terranno gli open day per poter conoscere le attività di base per le squadre Esordienti, Pulcini, Piccoli Amici e Primi Calci e fare le prime pre-iscrizioni.

«Il progetto nasce con l'obiettivo di riappropriarsi del tessuto territoriale e ripartire dai calciatori del settore giovanile di base, tesserati negli anni scorsi - sottolinea Antonello Ippedico, segretario generale SSC Bari e responsabile organizzativo del Settore Giovanile - L'area metropolitana di Bari e la Puglia hanno molto da offrire non solo dal punto di vista del talento degli atleti, ma anche delle strutture e delle società operanti nel settore giovanile con le quali abbiamo intenzione di dialogare costantemente. Oltre a creare una nuova connessione con il territorio "calcistico" regionale, questo progetto di affiliazione è anche perfettamente in linea con quanto stabilito dal sistema di licenze nazionali per l’ammissione al campionato di Serie C 2019/2020». 

«Dopo il rompete le righe del vecchio settore giovanile biancorosso, con l'Intesa abbiamo cercato nella scorsa stagione di compattare tutti i ragazzi ex tesserati per non disperdere il loro talento. Siamo felici ora di poter portare questi ragazzi a casa, in biancorosso, e contribuire alla nascita di nuovi talenti - spiega Francesco Corallo, presidente dell'Intesa Sport Club Bari -. A inizio luglio ci sarà il primo evento ufficiale con gli open day in cui si potranno conoscere meglio il progetto e le attività che abbiamo strutturato insieme alla SSC Bari».