Gli ex in lotta per una promozione: Sabelli punta alla A col Brescia

30.03.2019 15:00 di Alessio D'Errico   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Gli ex in lotta per una promozione: Sabelli punta alla A col Brescia

Dopo la sosta per le nazionali riprenderanno tutti i campionati e da qui sino alla fine della stagione le squadre in lotta per un traguardo sono chiamate al momento della verità.

Per quanto riguarda gli ex Bari che battagliano per una promozione a guidare il nutrito numero c’è sicuramente Stefano Sabelli: primo in B col Brescia, titolare nello scacchiere di Corini, potrebbe essere la volta buona per il terzino romano per approdare in massima serie. Nelle zone alte della Serie B, però, non è il solo ex a lottare: Puscas a Palermo, il blocco Fiamozzi, Calderoni e Petriccione a Lecce, Monachello e Scalera a Pescara e soprattutto Grosso con Marrone, Balkovec, Henderson, Empereur e Crescenzi in quel di Verona con l’Hellas. Più dietro, ma comunque in gioco, Improta e Tello agli ordini di Bucchi nel Benevento.

In Serie C, invece, la situazione è sì in bilico ma più definita. L’Entella, dopo il caos durato mezza stagione, ha intrapreso una marcia trionfale e nel girone A i liguri sono al comando: Chiosa, Eramo, Iocolano, De Luca e Caturano gli ex che puntano con forza a tornare in Serie B. Nello stesso girone insegue al secondo posto il Piacenza di Porcari e del pugliese Perez, ex giovanili dei biancorossi ma mai in campo con la prima squadra. Nel girone C, invece, al comando c’è la Juve Stabia ma a -3 incombe il Trapani dell’ex Francesco Fedato.